V Forum Contro le Grandi Opere Inutili ed Imposte

Si terrà in Friuli, a Bagnaria Arsa, dal 17 al 19 luglio

Quest’anno il V Forum Contro le Grandi Opere Inutili ed Imposte si terrà in Friuli Venezia Giulia nelle giornate del 17, 18 e 19 luglio a cura del Comitato No Tav Bagnaria e del Comitato Controlatav di Portogruaro (VE).
A seguito delle precedenti edizioni in Val Susa (2011), Notre Dame de Lande (2012, Francia), Stoccarda (2013, Germania) e Rosia Montana (2014, Romania) la carovana dell’elefante bianco fa tappa a Bagnaria Arsa, piccolo comune in provincia di Udine.

ForumGrandiOpere1
I temi al centro del dibattito saranno:
• uso e abuso delle risorse;
• corruzione e infiltrazioni mafiose nelle grandi opere;
• democrazia: il diritto di opporsi

Nelle tre giornate si alterneranno workshop, presentazioni di gruppi italiani e stranieri con le loro problematiche e relazioni. Saranno presenti esperti ambientali tra i quali, Michele Corti (centrali a biogas), Martin Pigeon dell’Istituto Corporate Europe Observatory di Bruxelles, Marco Fraceti dell’Osservatorio Antimafia Monza Brianza, Ivan Cicconi (appalti pubblici), Alberto Vannucci dell’ Università di Pisa, dove dirige il Master in prevenzione e contrasto della criminalità organizzata (e autore del libro Atlante della corruzione) e Paolo Mattone del Controsservatorio della Valsusa.
Sede degli incontri sarà l’area festeggiamenti di Bagnaria Arsa.

Sabato 18 luglio serata musicale con Radio Onde Furlane

Informazioni:
www.notavfvg.altervista.org
notavfvg@libero.it

G.C.P.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *