Il pensiero lungo. Basaglia e la Costituzione

Incontro con Daniele Piccione

Daniele Piccione, nel suo libro  analizza la figura di Franco Basaglia e  il suo operato, come frutto di un pensiero lungo, che trova i suoi agganci, le sue radici nella Carta costituzionale, ma si proietta nel futuro della società.

Secondo Piccione, Basaglia si fa interprete dei principi che sono alla base della Costituzione italiana, agendo paradossalmente su due piani che sembrano contrapposti: come riformista moderato difende le fasce deboli contro ogni forma di potere prevaricante, di qualsiasi tipo esso sia, così come afferma anche il movimento filosofico, politico, culturale del Costituzionalismo; e allo stesso tempo riveste un ruolo massimalista, quando proietta le possibilità di trasformazione della società e del reale attraverso una volontà e un’azione rivoluzionaria, come è l’opera di deistituzionalizzazione e la chiusura dei manicomi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *