Counseling, un percorso verso la consapevolezza e le possibilità

Sara Perosa

Il counseling appartiene alla famiglia delle relazioni d’aiuto e si rivolge a singoli, coppie, famiglie o gruppi che stanno attraversando un disagio di tipo relazionale e/o esistenziale.

A differenza dello psicologo/psicoterapeuta, il counselor non fa diagnosi né terapia.

Il counseling può essere utile per comprendere le radici di una difficoltà, affrontare un cambiamento di vita, prendere una decisione difficile, armonizzare la relazione di coppia, acquisire consapevolezza genitoriale, sviluppare risorse e talenti inespressi, strutturare un percorso di crescita interiore.

Sara Perosa, persona determinata e disponibile, è counselor professionale ai sensi della legge n. 4/2013; laureata in scienze e tecniche psicologiche, ha svolto un’analisi personale ad indirizzo junghiano.

Per lei il counseling è uno spazio di ascolto in cui promuovere la crescita interiore, la consapevolezza, la libertà, la responsabilità, il benessere, la fiducia, l’accettazione, la volontà e l’auto-realizzazione.

Il suo approccio è sistemico-transpersonale: considera la persona nella sua essenza e nella sue dinamiche familiari, consapevoli e non.

Il suo stile di intervento è breve e focalizzato.

Lo strumento che utilizza è quello del colloquio, all’interno del quale possono trovare spazio esercizi con uso del colore, visualizzazioni o altre tecniche ispirate alla psicosintesi di Roberto Assagioli e alle costellazioni familiari di Bert Hellinger.

Organizza percorsi di pittura emotiva per bambini, sostegno alla genitorialità e meditazione psicosintetica.

Counseling. Un percorso verso la consapevolezza e le possibilità.

 

Dott.ssa Sara Perosa

Via Mazzini 30

cell. 340-8165789

www.saraperosa.com

Scritto da fabiana salvador

fabiana salvador

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *