IMG_2412

I dolci di Fulvio. E soprattutto le brioche.

Siamo liberi. Esiste la sacrosanta vendetta che ogni consumatore ha diritto di esercitare sulle spadroneggianti brioche surgelate che ammorbano i locali,  bombardano la digestione e uccidono il piacere del gusto. – di Simonetta Lorigliola – I dolci di Fulvio recita la scritta semplice e lineare sul vetro di un piccolo locale fuorimano, a Trieste, in… Continua

foto lorenzo monasta

Mulino Zoratto. La farina è quello che ci metti dentro.

– di Simonetta Lorigliola – La farina è quello che ci metti dentro. Te lo dice chiaro e schietto, Christian Zoratto, classe 1976, occhi chiari di chi guarda lontano e largo sorriso. Si definisce apprendista mugnaio. “Perché il mugnaio vero è lui”, dice indicando suo padre Umberto. La farina è quello che ci metti dentro. Andate… Continua

piero e tania fontanot

Il pane di Piero e Tania. Una cosa viva.

Buono come il pane? Il buon pane, curato nelle materie prime e nella lavorazione,  è ormai una rarità. Parte un  tour tra le piccole  e tradizionali panetterie di quartiere. Quelle no-marketing, che a volte sembrano solo anonimi bugigattoli. Ma che possono essere miniere di conoscenze, lavoro artigianale e  racconti. In via di estinzione. A noi,… Continua