Foto L. Monasta

Scuola

Dal 2012 in Italia non esistono più i programmi ministeriali. L’autonomia scolastica richiede che vengano forniti alle scuole obiettivi di apprendimento e competenze che ogni studente deve acquisire. Ma i contenuti? Nelle indicazioni generali per la scuola bisogna tener conto delle otto competenze chiave europee per la cittadinanza e l’apprendimento permanente. Roba vecchia (Raccomandazione europea del 18.12. 2006) ma informazione poco nota. Vediamo cosa dice. Ci stupirà!

Notte bianca della Scuola 12 giugno 20155 ore 20 in Piazza Cavana - Trieste

Notte bianca della scuola. Perchè la scuola non è finita!

No, la scuola non è finita! In questi giorni continua la mobilitazione del personale scolastico contro il DDL sulla scuola del Governo Renzi. Dopo le  manifestazioni di maggio, in tutto il Paese si stanno bloccando gli scrutini per segnalare ancora una volta e fortemente la viva opposizione a una riforma anticostituzionale che danneggerebbe anzichè migliorare… Continua

KdP_Massaggio-2

Il massaggio in classe ed il tocco gentile

La qualità dell’esperienza scolastica, dicono le ideatrici di questo programma, è una responsabilità che ricade sugli adulti: diminuire l’abbandono scolastico, la frustrazione derivante da interazioni sociali non equilibrate e favorire l’ integrazione migliorando le condizioni dell’ambiente sociale in cui si impara, è un modo per contribuire a costruire una società migliore. Una società in cui il “contatto sano” favorisce insieme il rispetto e la conoscenza di sé ed il rispetto e la conoscenza dell’altro.

Bologna Children'sBook Fair 2014_4

Bologna Children’s Book Fair 2014

– di Annalisa Metus – Dal 24 al 27 marzo si è svolta la Bologna Children’s Book Fair, evento internazionale che ha richiamato l’attenzione di oltre 15.000 visitatori. Da più di cinquant’anni converge a Bologna da ogni parte del mondo ogni genere di professionisti legati all’editoria e alla letteratura per bambini e ragazzi (o “giovani… Continua

foto lorenzo monasta

Rosso Micione. The parent’s show!

Alla Scuola dell’Infanzia comunale Nuvola Olga/Oblak Niko a Trieste un esperimento scenico punta sulla partecipazione e l’incontro scuola-genitori-bambini. Improvvisazione e ricerca. Con una lettura del testo italiana e slovena. Esiste un prototipo di recita scolastica che prevede l’insegnamento unidirezionale di poesie, canzoni, battute, movimenti, impartito dagli insegnanti ai bambini allo scopo di costruire una performance… Continua