La luna, il sole e l’altre stelle

Sono sul balcone di casa e si sta avvicinando la mezzanotte del 27 luglio; sto ammirando, verso sud, la luna che sta uscendo dalla penombra proiettata dalla terra dopo l’eclissi più lunga del secolo iniziata già da diverse ore. Siamo in fase di luna piena, giacché la sua eclissi può avvenire solamente se è allineata… Continua

Il cielo d’autunno

Oggi la prendiamo alla lontana ed iniziamo a parlare di un apparente assurdo linguistico: in italiano la parola giorno ha sei diversi significati, i due più importanti sono il periodo di tempo che va dalla mezzanotte a quella successiva, ma anche il periodo di tempo che va dall’alba al tramonto, in contrapposizione alla notte, quindi… Continua

penna-carta-160854

Un dialogo attorno a poesia e pubblicità

Il casus belli è nato da un’intervista di Mary Barbara Tolusso a Gian Mario Villalta apparsa su ‘il Piccolo’ l’8 novembre 2017, dal titolo: “Se il poeta fa il pubblicitario”. L’intervista, che sostiene l’uso a fini pubblicitari della poesia, fa da volano a un’operazione dello stesso Villalta, che ha utilizzato dei versi a sostegno di un… Continua

Il Fascino del Cielo

Buongiorno lettori cari, da questo numero di Konrad, svesto il keikogi, il robusto abito giapponese da allenamento con il quale mi avete conosciuto sinora, per rivestirmi con i panni molto piú caldi e pesanti (necessari per resistere alle fredde nottate invernali) dell’astrofilo. Astrofilia non é il nome di una strana e pericolosa malattia tropicale, ma… Continua

Vedere dal fondo di un oceano

Nell’immagine lo spettro di tutte le onde elettromagnetiche, quelle che arrivano sulla superficie terrestre e quelle che vengono bloccate dalla nostra atmosfera. Quando si parla di oceano tutti pensiamo a quello d’acqua salata nel quale ci rinfreschiamo nelle calde giornate estive, ma nessuno pensa che noi viviamo sul fondo di un oceano composto da vari… Continua

Gli occhi dei nostri avi

Provate ad immaginare di essere ricchi, molto ricchi. Immaginate di trovarvi nella vostra bella casa e sul tavolo rotondo del soggiorno disponete la vostra migliore tovaglia di velluto nero. Mettete la vostra mano in un sacchetto pieno di piccoli diamanti di varie dimensioni e spargetene qualche manciata sul tavolo; ora macinate la rimanenza del sacchetto… Continua

I nostri occhi

Gli occhi sono lo strumento che l’uomo ha sempre impiegato per scrutare il cielo, ma, dopo 400 anni di osservazioni con gli strumenti ottici, la ricerca scientifica ha praticamente esaurito la sua ricerca in questo campo. Oggi, i professionisti si dedicano ad osservare con altri strumenti ed in altre zone dello spettro elettromagnetico (come abbiamo… Continua