Cicoria_catalogna,_Italia,_supermarket

La catalogna, una cicoria davvero speciale

Fin dall’autunno e per tutto l’inverno, la cicoria catalogna (o cicoria spigata o cicoria asparago) occhieggia dai banchi del fruttivendolo con i suoi fusti teneri raccolti a cespo e le foglie lunghe, verde scuro. Queste possono essere lisce e strette nella varietà brindisina, frastagliate in quella abruzzese, larghe in quella di Chioggia. I suoi germogli… Continua

More di gelso

More di gelso, piccoli frutti dimenticati

Le piante che producono questi frutti caduti nell’oblio, bianchi o neri, sono di origine orientale e da secoli sono arrivate in Italia; fino a un centinaio di anni fa erano distribuite in modo capillare in tutta la penisola per alimentare esseri umani e bachi da seta. Oggi sono quasi scomparse, ed è un peccato perché… Continua

Asparagi, raffinati germogli

La primavera avanza, gli alberi si riempiono di foglie e dal terreno spuntano i germogli degli ortaggi più amati: gli asparagi. Già li abbiamo guardati due-tre mesi fa sui banchi del fruttivendolo, ma venivano dall’altra parte del mondo; ora è finalmente il trionfo della nostra produzione. Non a caso, maggio è tutto un fiorire di… Continua

"Silene-vulgaris-170704-800-1" di Michael H. Lemmer - http://www.naturkamera.de Own work. Con licenza CC BY-SA 2.5 tramite Wikimedia Commons

Un piatto selvatico

“Hanno nomi poetici, secondo l’uso che se ne fa: erba della febbre, erba della donna battuta, erba dei tignosi, erba delle cadute, erba del centauro, erba degli asini, erba dei calli, fior di passione, ecc.” M. Mességué Ha ragione la natura I primi fiori cominciano a fare timidamente capolino nei prati. Teniamo pronti i cestelli,… Continua

Avocado

Avocado, l’avvocato del benessere

Non ci sono motivi per opporsi al fascino avvolgente di questo frutto, ora che sono partite le coltivazioni equosolidali in Sicilia! L’antico ahuacatl dell’era precolombiana era già oggetto di selezioni oltre 1000 anni fa, segno evidente del suo alto gradimento. Molto tempo dopo arrivarono gli spagnoli e iniziarono pian piano a diffonderlo: il grosso seme… Continua