Acqua pubblica: che fine ha fatto?

“Acqua pubblica: che fine ha fatto?”

11 aprile 2016, ore 17
Auditorium Museo Revoltella,
via Di
az 27, Trieste

acqua - di tutti

 

 

Presenta: Lino Santoro Consulta degli Utenti

Modera: Simonetta Lorigliola direttrice di Konrad naturalmente liberi, mensile d’informazione critica

Relazioni di:

Maurizio Montalto  Presidente di ABC (Acqua Bene Comune) Napoli Azienda Speciale

Giulia Milo docente di diritto amministrativo presso l’Università degli Studi di Trieste

Fabio Cella direttore della CATO 

Sono invitati pubblici amministratori, politici e, soprattutto, i cittadini.

Organizzano: Comitato consultivo degli utenti (Lega Consumatori, Federconsumatori, Italia Nostra, Bioest, Legambiente, Impronta Muggia, OO.SS. HERA) della CATO (Consulta d’Ambito per il Servizio Idrico Integrato Orientale Triestino)

“Nella pubblicazione Servizio Idrico Integrato, Indagine a cura dell’Osservatorio Prezzi e Tariffe di Cittadinanza attiva si legge che a a Trieste dal 2007 al 2013 la tariffa è aumentata del 55,1%, nel biennio 2012-2013 del 7%. Le perdite di acqua sono arrivate al 50%. Nel contempo le azioni del gruppo Hera sono aumentate di valore, con notevole profitto per gli investitori. Chi ci perde e chi ci guadagna?” (Lino Santoro)

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *