3 aprile. Buon compleanno, Luciano!

– di Luisella Pacco –

luciano_comida1

A maggio saranno tre anni da quando se ne è andato.
Ma io preferisco rendere omaggio alla vita piuttosto che alla morte, e mi piace ricordare che oggi, in questo 3 aprile, avrebbe compiuto sessant’anni.

Parlo di Luciano Comida, che è stato tante cose.
Direttore di Konrad dal settembre 2004 al novembre 2008 (grazie a lui, il nostro mensile fece un sensibile salto di qualità); ragazzo tra i ragazzi (centinaia di incontri nelle scuole); scrittore (sono notissimi i libri con protagonista l’adolescente Michele Crismani); onnivoro lettore (impossibile incontrarlo per strada senza almeno due o tre libri amorevolmente stretti sotto il braccio); instancabile blogger (il suo Il nuovo ringhio di Idefix è stato ed è una miniera d’oro di opinioni e informazioni); cittadino sempre vigile, attento alla politica, alla società, ai diritti umani; uomo intelligente e umile.

Ma soprattutto, prezioso amico.
E com’è bello fare con gli amici, ogni tanto ci si ritrova… L’ho incontrato poche sere fa, prendendo dallo scaffale Lesioni lievi.
Nell’ironica prefazione, Luciano scrive: Con la propria vita bisogna fare come con il porco: non buttare via niente.
E così, quando ritrova alcune vecchie poesie che credeva smarrite e nelle quali aveva riversato per intero un’antica storia d’amore in cui aveva molto goduto e molto pianto, decide di farne questo delizioso libretto dove ogni poesia – pervasa di romanticismo, passione erotica, gelosia e infine, ahi!, ferite da abbandono – è accompagnata e comicamente rovesciata dalle buffe vignette di Michele Colucci.
Disegni che gettarono in burletta il dolore sofferto dal poeta (cioè da me). Ma a me par giusto che le lacrime che abbiamo versato facciano questa fine ingloriosa.
Purtroppo non è facile reperirlo. A me fu regalato da Luciano che, forse, vide in me una certa tendenza al melodramma e volle raccomandarmi che dell’amore, come di tutte le cose più serie, bisogna anche saper ridere.

L’altra sera ho riso. Grazie, e buon compleanno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *