Visita guidata e documentario sulla Kleine Berlin

Trieste nasconde ancora luoghi e pagine di storia noti a pochi, un esempio emblematico in tal senso è costituito dalla Kleine Berlin.

Prenota la tua visita per il 24 febbraio alle ore 18! Scrivi a iscrizionifaigiovani@gmail.com

Il sito è un complesso di gallerie artificiali costruite dall’esercito tedesco e risalenti al periodo della Seconda Guerra Mondiale, ed è attualmente gestito dal Club Alpinistico Triestino (C.A.T.). Si compone di una galleria antiaerea un tempo adibita alla popolazione civile e di un vasto e ramificato ricovero militare tedesco. Il luogo, di forte impatto emotivo, è rimasto pressoché intatto ed offre la possibilità di vistare due esposizioni permanenti dedicate ai bombardamenti subiti dalla città di Trieste durante il secondo conflitto Mondiale e alle cavità naturali e artificiali realizzate sul fronte del basso Isonzo durante la Prima Guerra Mondiale.

Al suo interno, martedì 24 febbraio alle ore 18, il Gruppo FAIGiovani del Friuli Venezia Giulia, organizza una visita guidata del sito, preceduta dalla proiezione di “Kleine Berlin. La piccola Berlino di Trieste”, cortometraggio di Deborah Viviani e Cristina Milovan che ha ottenuto diversi riconoscimenti dalla critica cinematografica e partecipato a numerosi festival nazionali. Attraverso un viaggio denso di emozioni e grazie alle testimonianze raccolte dalle registe, il documentario racconta le esperienze e la quotidianità di chi fu costretto, per sopravvivere, a vivere quel mondo sotterranneo.

Per partecipare è necessario prenotarsi entro il 20 febbraio scrivendo a iscrizionifaigiovani@gmail.com ed indicando: nome e cognome, email e numero di telefono.

24 febbraio 2015

Alcune immagini della Kleine Berlin:

 

Scritto da laura paris

laura paris

Nata a Trieste nel 1985, storica dell'arte e coordinatrice del Gruppo FAIGiovani di Trieste Viaggiatrice, lettrice, esploratrice, amante dei romanzi avvincenti e del buon vino.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *