Gli ultimi articoliView More

locandinaFAIGiovaniFVG-Sottostazione elettrica

Un’estate alla scoperta del Porto Vecchio di Trieste

Una città nella città. Un sito di archeologia industriale e portuale tra i più rilevanti in Europa, testimonianza di un’architettura emporiale-industriale ottocentesca all’avanguardia al suo tempo per le tecnologie e i materiali usati. Il Porto Vecchio di Trieste attrae visitatori da ogni parte del mondo, ma come accade spesso, è sconosciuto alla gran parte dei... Continua
Prelože v Brkinih. Archivio: Museo Regionale di Capodistria

Burnt in memories. Immagini per non dimenticare

– di Fabiana Salvador – Una mostra fotografica itinerante, inauguratasi con grande partecipazione di pubblico lo scorso 1 giugno a Mačkolje/Caresana (Trieste), racconta gli avvenimenti relativi ai villaggi dati alle fiamme da fascisti e nazisti durante la seconda guerra mondiale nelle regioni interetniche di confine fra Italia, Slovena e Croazia, l’allora Venezia Giulia. Il goriziano,... Continua
Articolo32

Le buone pratiche per la salute mentale

di Articolo 32 – Gruppo di protagonismo Ecco il sogno che parte dalla collina di San Giovanni attraverso il Gruppo di Protagonismo Articolo 32: vedere finalmente la cittadinanza triestina conoscere ed apprezzare le buone pratiche circa la salute mentale che vengono attuate nella nostra città. Non molti sanno che il Dipartimento di Salute Mentale di... Continua
Corrispondenze-d'arte3

“CORRISPONDENZE D’ARTE 3 – NUOVI ORIZZONTI” al Revoltella

Inaugura oggi, giovedì 14 luglio con un open day (dalle ore 10 alle ore 22), e durerà fino al 9 ottobre 2016 il progetto "Corrispondenze d’arte 3 – Nuovi Orizzonti" al Museo Revoltella di Trieste, una mostra a cura di Susanna Gregorat e Lorenzo Michelli. Il progetto “Corrispondenze d’arte 3 – Nuovi Orizzonti” vede il... Continua

AmbienteView More

locandinaFAIGiovaniFVG-Sottostazione elettrica

Un’estate alla scoperta del Porto Vecchio di Trieste

Una città nella città. Un sito di archeologia industriale e portuale tra i più rilevanti in Europa, testimonianza di un’architettura emporiale-industriale ottocentesca all’avanguardia al suo tempo per le tecnologie e i materiali usati. Il Porto Vecchio di Trieste attrae visitatori da ogni parte del mondo, ma come accade spesso, è sconosciuto alla gran parte dei... Continua
geocronache-valresia.catemamusi-ravalli-k-218

Le Babe e i Kramar

L’estrema Val Resia da caminare e conoscere Parole e suoni, abitudini, usanze, foto e strumenti. Scampoli del tempo trascorso, eredità del suo scorrere inesorabile. Sono emerse qualche mese fa quando (come Gruppo ONC Operatori Naturalisti e Culturali del CAI-Società Alpina delle Giulie) intendevamo proporre percorsi alla ricerca di acque carsiche che sgorgano gelide ai piedi... Continua
Kallipolis

Le periferie al centro, con la progettazione partecipata

di Valentina Novak, Ingegnere edile e Stefano Cova, Architetto Associazione Kallipolis Il sogno di Kallipolis per Trieste è quello di una città inclusiva: accessibile a tutti e attenta ai più vulnerabili; verde: impegnata nella riduzione dell’impatto ambientale delle attività umane che in esse si generano; partecipata: in grado di ascoltare i bisogni dei propri abitanti... Continua

CulturaView More

locandinaFAIGiovaniFVG-Sottostazione elettrica

Un’estate alla scoperta del Porto Vecchio di Trieste

Una città nella città. Un sito di archeologia industriale e portuale tra i più rilevanti in Europa, testimonianza di un’architettura emporiale-industriale ottocentesca all’avanguardia al suo tempo per le tecnologie e i materiali usati. Il Porto Vecchio di Trieste attrae visitatori da ogni parte del mondo, ma come accade spesso, è sconosciuto alla gran parte dei... Continua
Prelože v Brkinih. Archivio: Museo Regionale di Capodistria

Burnt in memories. Immagini per non dimenticare

– di Fabiana Salvador – Una mostra fotografica itinerante, inauguratasi con grande partecipazione di pubblico lo scorso 1 giugno a Mačkolje/Caresana (Trieste), racconta gli avvenimenti relativi ai villaggi dati alle fiamme da fascisti e nazisti durante la seconda guerra mondiale nelle regioni interetniche di confine fra Italia, Slovena e Croazia, l’allora Venezia Giulia. Il goriziano,... Continua

Vini e cibi criticiView More

FIVI_solo logo

Piccoli vignaioli al mercato

I vini Fivi limitano l’uso di additivi inutili e costosi, utilizzando uve sane che non hanno bisogno del maquillage di cantina.
Danza_Mozzarelle_tagliato

Per quanto ancora ce la daranno a bere (e mangiare?)

Vi piace mangiare e bere bene e con coscienza? Conoscete Slow food, Eataly, Gambero Rosso, Coop…? Sono tutti uniti per la “qualità” del cibo italiano? Ma, a ben vedere, a chi giova e chi ci guadagna? Ne parla il libro che potrebbe diventare il best seller dell’informazione critica 2016. “La danza delle mozzarelle. Slow food,... Continua
Bottiglia_Klinec_Foto_di_Francesco_Orini_big

Klinec: compendio di un terroir

– di Simonetta Lorigliola – Medana. Nucleo pulsante del Collio/Brda. Due nomi, due lingue per un territorio che si dovrebbe pensare senza confini, unico e metabolico. Medana, se fosse in Francia, sarebbe madre di Premier cru ossia zona riconosciuta di assoluta eccellenza vitivinicola. Attestazioni vecchie di secoli, infatti, la indicano come punta di diamante nella... Continua